Ci.A.Gi. Compressori

Intervista a Stefano de Col

stefano de col interviste CIAGI

Volevamo farvi conoscere CiAGi da più vicino e quale modo migliore che farlo attraverso le persone che ci lavorano? Cominciamo quindi oggi con il nostro responsabile tecnico.

 

Stefano de Col, classe 1979, è il nostro responsabile tecnico. Lavora in CIAGI da sempre, e anzi a dire il vero, era qui già da prima. 

Si perché Stefano, inizialmente, lavorava in CAG . Quando a Gianfranco è venuta l’idea di fondare una nuova attività che si occupasse della realizzazione e della gestione di sale compressori, ha voluto che Stefano lo seguisse in questa impresa. Si dice che Antonio non sia stato felice di cedere al figlio un collaboratore valido come Stefano, ma avendo intuito che l’idea potesse essere vincente, alla fine ha accettato (quasi) di buon grado il trasferimento. In effetti Stefano, nonostante l’apparenza da eterno ragazzino, è un professionista competente e affidabile che ogni imprenditore vorrebbe avere all’interno della propria azienda. 

In CIAGI Stefano, in qualità di responsabile tecnico, si occupa principalmente dell’organizzazione dei cantieri e della gestione delle risorse. Tiene i contatti con i fornitori, e offre consulenza tecnica ai clienti. 

Sa tutto dei compressori, e riesce a sistemarli anche da lontano. Quando capita che un cliente chiami in azienda a causa di qualche malfunzionamento della sala compressori, generalmente Stefano capisce e risolve il problema in pochi minuti di telefonata. Sembra un superpotere, in realtà si tratta di grande competenza, sviluppata in anni di esperienza sul campo. 

Se chiedete a Stefano come definisce in una parola la nostra azienda, vi risponde: dinamica. Perché siamo un’azienda giovane, intraprendente, in continua evoluzione.

E se volete sapere qual è l’aspetto più interessante del suo lavoro, vi direbbe che la cosa più bella è che dopo tanti anni non si è mai stufato e anzi, ancora gli piace.