Ci.A.Gi. Compressori

INTERVISTA A FEDERICO REMEDI

In CIAGI siamo soliti ribadire, con un certo vanto, il nostro essere un’azienda giovane. Sia perché la fondazione dell’azienda risale a poco più di 10 anni fa, sia perché noi che ne facciamo parte abbiamo un’età compresa tra i 24 e i 44 anni. Proprio in virtù di questa nostra peculiarità abbiamo pensato di cominciare il nuovo anno delle interviste CIAGI presentandovi Federico, che tra tutti è il più giovane. Classe 1996, Federico lavora con noi dal 2017. Nonostante la giovane età, in questi anni Federico ha acquisito dimestichezza e indipendenza nello svolgere le sue mansioni e si è costruito un ruolo importante all’interno del team. Federico si occupa principalmente della manutenzione delle sale compressori, della realizzazione ex novo di impianti industriali, e di curare alcuni aspetti dell’assistenza post-vendita, un servizio al cliente a cui noi riserviamo particolare attenzione. A Federico piace la dinamicità del suo lavoro, che lo porta ad essere per la maggior parte del tempo fuori sede. Questo gli consente non solo di conoscere personalmente i clienti, ma anche di interfacciarsi direttamente con le esigenze di ognuno, rilevare eventuali problemi e trovare la soluzione migliore per risolverli. E’ molto probabile incrociarlo per le strade della provincia di Belluno con le macchine della flotta aziendale, diretto verso la sede di qualche cliente che richiede un nostro intervento, anche se il suo raggio d’azione comprende tutto il territorio regionale. Secondo Federico, lavorare in CIAGI è bello soprattutto perché siamo un’azienda solida, che ti fa sentire non solo tutelato ma anche valorizzato, incentivato ad imparare e ad arricchirti professionalmente.

“Quando sono arrivato in CIAGI non sapevo praticamente nulla dei compressori ma ora, grazie al tempo che mi hanno dedicato i miei colleghi più esperti, ho acquisito una buona conoscenza del prodotto e sono in grado di gestire in piena autonomia interventi e installazioni di vario tipo. Questo mi rende orgoglioso del mio operato, e la fiducia che i miei colleghi hanno riposto in me fin dall’inizio, il tempo che hanno investito nell’insegnarmi i segreti del mestiere mi sprona ogni giorno ad imparare cose nuove e a fare sempre meglio.”

Federico è stato sicuramente un acquisto vincente per la nostra azienda, ed è per noi la prova concreta che investire sui giovani e sulla loro formazione può essere davvero fonte di belle soddisfazioni!FOTO FEDERICO REMEDI